×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Diventa il "Fiore della Memoria" il fiore viola dello zafferano, per ricordare tutte le vittime del terremoto aquilano del 6 aprile 2009. È il croco di colore viola raffigurato su una spilla il simbolo scelto dal Comune dell'Aquila e che verrà distribuita gratuitamente per ricordare quella drammatica notte di dolore, morte e disastro, tredici anni fa. L'idea di una spilla di materiale povero prende ispirazione dal 'red poppy', il papavero rosso che l'intero Regno Unito indossa intorno all'11 novembre di ogni anno, a partire dal 1921, in coincidenza con il Remembrance day, per ricordare chi diede la vita per la patria e per riflettere sulla barbarie delle guerre. Perchè proprio il fiore dello zafferano? Lo ha spiegato il sindaco dell'Aquila, Biondi: "Un fiore resistente, tenace come la nostra terra, come la nostra gente. Un fiore che porta in sé il germe della vita, con i suoi preziosi pistilli, fonte di lavoro e di benessere. Una spilla che è un cameo di quel grande memoriale che è L'Aquila, teatro di dolore e di rinascita".

fioreviolasisma original

Diretta streaming

Loading...