×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Risale al 16 dicembre scorso il primo caso abruzzese della variante Omicron confermato e segnalato dal laboratorio di Genetica molecolare - Test Covid 19 dell'Università D'Annunzio. Da allora è trascorso più di un mese e l'avanzata della variante Omicron fa scattare la preoccupante soglia dei 10mila contagi in Abruzzo. Quasi diecimila positivi in un solo mese, quindi. Dal primo di dicembre a ieri i positivi sono stati 9.336. Nel pieno della seconda ondata della pandemia del 2020, nell'intero mese dicembre se ne contarono 8.255, cioè il 20% in meno di oggi. I quasi diecimila casi di dicembre sarebbero stati molti di più senza la copertura vaccinale e, tra le dimostrazioni, dell'efficacia del vaccino c'è il fatto che in questa fase il virus stia correndo soprattutto tra gli under 12, cioè quelli che ancora non hanno potuto avere una copertura vaccinale. I bambini contagiati negli ultimi 27 giorni sono stati ben 1.712, cioè oltre il 18% del totale dei 9.366 abruzzesi positivi. 

vaccinazioni

Diretta streaming

Loading...