×

Avviso

Non ci sono cétégorie

studef1 originalstudef2 originalstudef3 originalstudef4 originalstudef5 originalcontest4 originalviof2 originalviof1 original Sedici Istituti Superiori, 120 lavori. La partecipazione al progetto di sensibilizzazione della  Commissione Pari Opportunità della Provincia di Teramo sui temi del contrasto della violenza e dei pregiudizi realizzato per celebrare la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre) è stata davvero significativa e importante.  Questa mattina, in sala Consiglio, sono stati premiati i vincitori del contest: "Ma è stato davvero difficile - ha dichiarato Tania Bonnici Castelli, presidente della CPO provinciale - perchè il livello dei lavori è molto alto e gli studenti hanno allargato lo sguardo andando anche oltre le nostre intenzioni iniziali: la violenza sulle donne e le bambine. Molte creazioni, con temi e articolazioni, spaziano sui diritti e sui pregiudizi di genere allargati alla comunità LBGT. Lavoreremo per allestire una mostra e farli vedere tutti".

Il concorso fotografico era  riservato agli studenti teramani dai 14 ai 18 anni che hanno realizzato prodotti grafici/fotografici liberamente ispirati al tema seguendo la propria creatività. Sono stati coinvolti 16 istituti superiori del territorio: 120 gli elaborati pervenuti. Il titolo "Contro pregiudizi e violenza" è diventato lo slogan del progetto. Le immagini premiate, grazie alla collaborazione finanziaria della Marcozzi Costruzioni, sono diventati  banner in plastica (2x3) che verranno esposti il 25 novembre, Giontata Internazionale contro la violenza sulle donne, sulle facciate degli Istituti. Quel giorno, le componenti della Commissione Pari Opportunità unitamente alle operatrici del Centro Antiviolenza La Fenice, si recheranno nelle scuole vincitrici per un incontro informativo sui servizi antiviolenza .



"Orgogliosa di questi lavori e di questi ragazzi - ha commentato la consigliera provinciale per le Pari Opportunità e il Sociale, Beta Costantini - ringrazio anche le dirigenti e i docenti che li hanno accompagnto in questo percorso. Sono tante le iniziative cui prenderò parte in questi giorni: sappiamo che dobbiamo fare di più, tutti e tutto l'anno. Innanzitutto rafforzando gli strumenti finanziari e legislativi per rendere i servizi antiviolenza essenziali e a carico del sistema socio sanitario nazionale,. Solo così possiamo contrastare il fenomeno".

Alla presentazione ha partecipato anche Maria Di Domenico in rappresentanza dell'Ufficio scolastico provinciale.

I vincitori del contest:

Classe 4^B Polo Agrario Di Poppa - Rozzi                                                   Teramo

Arianna Di Matteo 4^ AL Liceo Milli                                                          Teramo

Irene Di Domenico 2^ B Liceo Classico Cambridge Delfico                        Teramo

Ecaterina Maximenco 3^ K Liceo Illuminati                                                Atri

Ludovica Melchiorre 4^ C Liceo Curie                                                       Giulianova

Moreno Troise, Stefano Del Sole, Damiano Mariani   3^ AG Istituto Moretti    Roseto Degli Abruzzi (menzione speciale)

 

Le foto vincitrici sono scaricabili

https://provincia.teramo.it/organi-istituzionali/commissione-pari-opportunita

Diretta

Loading...