×

Avviso

Non ci sono cétégorie

FestaSportParalimpico original

Ritorno all’azione in grande stile e in piena sicurezza per il movimento sportivo paralimpico abruzzese in seno al CIP (Comitato Italiano Paralimpico) del presidente Mauro Sciulli in occasione della festa annuale allestita per sabato 4 dicembre a Pineto presso il Teatro Polifunzionale, a partire dalle 16:00, nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19 vigenti.

Dagli atleti alle società più meritevoli in evidenza in Abruzzo e fuori regione (ciclismo, vela, nuoto, tennis, calcio, bowling, tiro con l’arco, snowboard, calcio balilla, salvamento, climbing e apnea subacquea) nell’anno solare 2021 della ripartenza, dove lo sport italiano ha dominato magnificamente la scena sia alle Olimpiadi che alle Paralimpiadi (tra i premiati l’azzurro del paraciclismo Pierpaolo Addesi, unico atleta abruzzese a partecipare ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020). Alcuni riconoscimenti saranno consegnati anche ad alcuni personaggi, agli addetti ai lavori e ai tecnici che gravitano intorno allo sport paralimpico regionale, il tutto alla presenza dell’assessore allo sport della Regione Abruzzo Guido Quintino Liris, del presidente regionale Coni Abruzzo Enzo Imbastaro e del sindaco Robert Verrocchio a fare gli onori di casa per l’amministrazione comunale pinetese.

Mauro Sciulli, presidente regionale CIP Abruzzo: “Con non pochi sacrifici, essere tornati a fare attività non è stato affatto facile a causa delle difficoltà imposte dalla pandemia a tutto il mondo dello sport. Questa cerimonia dimostra che c’è una volontà da parte di tutti di ritornare alla normalità e ci consente finalmente di stare insieme dopo un anno di pausa forzata. Un doveroso ringraziamento a tutti gli atleti e alle società perché hanno dimostrato come il nostro movimento sportivo paralimpico, in tutti i livelli, sia un motore sociale importante”.

Comunicato Stampa CIP Comitato Regionale Abruzzo

Diretta streaming

Loading...