×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Cinquant’anni. Vissuti lavorando. Mezzo secolo. DI impegno e serietà. Per questo, non è stata certo una sorpresa, la commossa partecipazione di tantissimi amici (perché questo sono e non solo clienti) alla festa dei cinquant’anni di attività di Emidio Di Pietro, elettrauto teramano conosciutissimo. Cinquant’anni vissuti in quell’officina “a fianco allo Smeraldo”, come si dice a Teramo, divenuta una seconda casa e nella quale Emidio, con un pizzico di commozione, ha accolto sabato i tantissimi amici venuti a fargli gli auguri. «Ho cominciato a 19 anni, con passione e tanta voglia - racconta - e da allora non sono mai venute meno». Cinquant’anni anche di vita personale, passati ( anche con la moglie Bruna, scomparsa nella prima ondata di covid) crescendo due figlie splendide, Francesca e Ilaria, quest'ultima sposata con Marco, che sta affiancando il suocero nell’attività, nel segno della continuità di un percorso che non si interrompe, perché ormai l’officina di Emidio, “a fianco allo Smeraldo”, è molto più di un luogo, è un indirizzo della tradizione. E per una tradizione, cinquant’anni sono appena un inizio.

ASCOLTA L'INTERVISTAEMIDIODIPIETRO original

Diretta streaming

Loading...