×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Borsex2 original

Il Premio Borsellino a Napoli, L’Aquila, Palermo e Roma. Continuano gli appuntamenti del XXX Premio Borsellino per perpetuare il ricordo di due grandi personaggi che hanno tracciato consistentemente la storia della nostra terra. Dopo Pescara, Ascoli e Chieti, come da programma, il Premio sabato 12 novembre sarà a Caivano (Napoli) nella Chiesa di San Paolo, antistante la piazza di spaccio più grande d’Europa. Con la delegazione del Premio saranno presenti il parroco della chiesa Don Maurizio Patriciello, il garante del Premio da 12 anni Don Aniello Manganiello, il testimone di giustizia e frontman del Premio Luigi Leonardi e il leader anticamorra e senatore Lorenzo Diana. Il Premio Borsellino nella sua XXX edizione, sarà successivamente, il 25 novembre, a L’Aquila nell’auditorium del parco (Renzo Piano) per incontrare i giovani con un ricco parterre di testimoni, così come sarà presente con un proprio intervento di presentazione e una propria delegazione composta da dirigenti scolastici e studenti. Sarà presente e resterà nel parco prima di spostarsi per tornare per 5 giorni davanti all’Università di Roma - come abitudine del Premio in occasione di varie manifestazioni di sensibilizzazione e memoria- anche il monumento “Il sorriso di Giovanni e Paolo”, realizzato dagli studenti del liceo artistico di Castelli nell’ambito di un progetto di educazione alla legalità, un monumento che rappresenta un monito perenne per non dimenticare le stragi e tutte le vittime innocenti delle mafie. Il prossimo 1 Dicembre alle 21:00, alla rappresentazione dell’opera “Falcone e Borsellino, ovvero il Muro dei Martiri”, presso la Monumentale Chiesa di San Domenico di Palermo. L’opera proposta è un dramma in musica ed è un omaggio ai due magistrati e a tutte le vittime della mafia, oltre ad un vero e proprio messaggio di rinnovamento e di rinascita attraverso musica e poesia. Si tratta di un’opera di grande impegno civile ed etico, promossa dal Ministero della Cultura che ha il patrocinio de Parlamento Europeo, dei Presidenti di Senato e Camera, e del Pontificium Consilium de Cultura.

Diretta streaming

Loading...