×

Avviso

Non ci sono cétégorie

E' stato l'amato pediatra di generazioni di bambini e fino a poche settimane fa aveva continuato a curare e visitare i piccoli pazienti con la solita dedizione, la consueta professionalità e il riconosciuto grande affetto. Poi, però, per il conosciutissimo pediatra teramano Eugenio Quintiliani, è arrivata la malattia scoperta solo ad agosto che lo ha portato via per sempre. Per Quintiliani, 84 anni a novembre, i bambini venivano prima di ogni altra cosa. Oggi si svolgeranno i suoi funerali, alle 15, nella chiesa del Cuore Immacolata di Maria a Teramo. La camera ardente, per tutta la giornata di ieri, ha visto un via vai di affezionati amici e pazienti, bambini di ieri e adulti di oggi: e non è un caso che sia stata allestita all'interno del suo storico studio medico in via Quartapelle. La moglie Teresa, i figli Giambattista (avvocato ed ex consigliere comunale) ed Ernesta, hanno deciso che fosse quello il posto più giusto per papà Eugenio, per tutti "Geggè". Migliaia i bambini seguiti in oltre 40 anni di carriera come medico ospedaliero, primario e direttore di neonatologia.

 

Foto: da Il Centro.

quintilianigegge original

Diretta

Loading...