×

Avviso

Non ci sono cétégorie

treni

Buone notizie per i viaggiatori dei treni in Abruzzo: salgono da 20 a 24 i Frecciarossa sulla costa Adriatica che passano anche per Pescara. Il tutto, sommato alla data "x" di domenica 11 dicembre quando verrà attivata la fermata di Martinsicuro, dopo anni di attesa, tra Porto D’Ascoli e Alba Adriatica, che incrementa l’offerta abruzzese degli hub ferroviari disponibili sulla direttrice adriatica a nord di Pescara: 8 i treni che vi faranno sosta nei giorni feriali e 6 nei festivi. Sono queste le principali novità dell'offerta invernale di Trenitalia, la Winter Experience presentata a Milano a livello nazionale. Per quanto riguarda i treni nazionali in circolazione in Abruzzo, la nuova offerta conferma i 20 Frecciarossa che collegano Milano con la costa adriatica e trasforma in Frecciarossa i 4 treni Frecciargento della Venezia-Lecce con tappa nelle Marche e in Abruzzo (Pescara). I Frecciarossa rispetto ai Frecciargento hanno maggiore comfort ma il biglietto può costare qualcosa di più. "La programmazione dell’offerta concertata con Regione Abruzzo – committente e programmatrice dei servizi ferroviari – vede circolare ogni giorno 167 treni, per 37.600 posti a sedere complessivi", si legge in una nota di Trenitalia. "Inoltre, per gli amanti delle due ruote, l’offerta ferroviaria prevede circa 800 posti bici a disposizione ogni giorno a bordo treno, che saliranno a 1100 dal periodo primaverile, quando torneranno in servizio le carrozze dedicate con 64 posti-bici ognuna". In Abruzzo il trasporto della bici è gratuito, nei limiti dei posti disponibili su ciascun treno.

Diretta streaming

Loading...