×

Avviso

Non ci sono cétégorie

carabinieripratiditivo original

I carabinieri hanno identificato e denunciato cinque giovani responsabili delle cosiddette "sviriate" sul piazzale dei Prati di Tivo.. Diverse sono state, infatti, le segnalazioni circa la presenza a Prati di Tivo di "alcuni automobilisti che, a bordo delle proprie autovetture, effettuavano delle pericolose evoluzioni sul piazzale innevato, creando pericolo per gli altri utenti e per loro stessi. Il fenomeno non è nuovo ma è stato sempre e costantemente monitorato a mezzo dell’impiego in zona di pattuglie dei Carabinieri", si legge in una nota del Comando provinciale. "La Compagnia Carabinieri di Teramo per scoraggiare questo fenomeno ha posto in atto dei servizi preventivi effettuati dai militari delle stazioni Carabinieri di Pietracamela, Nerito di Crognaleto e Montorio al Vomano. I servizi che hanno creato un sicuro deterrente al fenomeno segnalato hanno anche proceduto in chiave repressiva infatti sono stati pizzicati 5 automobilisti all’atto di effettuare tale pratica, incuranti degli altri utenti della strada presenti. Gli stessi tutti di età compresa tra i 25 e i 35 anni e tutti della provincia di Teramo, sono stati contravvenzionati per “condotte di guida scorrette”. Tali servizi continueranno per assicurare la sicurezza dei frequentatori del piazzale di Prati di Tivo e nel contempo quella di automobilisti che per mero e discutibile passatempo metto in pericolo la loro e l’altrui incolumità".

Diretta streaming

Loading...