×

Avviso

Non ci sono cétégorie

"Molti datori di lavoro usano la pandemia da Covid come un alibi per giustificare contratti inaccettabili fatti ai lavoratori, a cominciare dagli stagionali. Sono centinaia le persone che riceviamo in Cgil e che ammettono di trovarsi con contratti di lavoro di sole due ore oppure che denunciano di essere obbligati a riportare ai datori, in contanti, parte dello stipendio che risulta in busta paga. E' allucinante. Servono più controlli ma, sopratutto, i datori di lavoro devono smetterla di raccontare che non trovano personale perchè le persone preferiscono tenersi il reddito di cittadinanza...E' una balla"

Parole durissime quelle del segretario provinciale della Filcams Cgil, Mauro Pettinaro, che interviene all'indomani delle dichiarazioni rese da alcune associazioni di categoria circa la seria difficoltà riscontrata da esercenti, titolari di bar ristoranti e lidi balneari, di reclutare personale in quanto poco incentivato dalla rinuncia al reddito di cittadinanza: "Non è così, se il lavoratore viene rispettato, pagato per il lavoro che fa senza essere messo sotto ricatto accetta eccome..." tuona Pettinaro

ASCOLTA IL SEGRETARIO FILCAMS CGIL MAURO PETTINARO

pettinaro mauro cgil original

Diretta

Loading...