×

Avviso

Non ci sono cétégorie

E' la povertà l'effetto diretto della pandemia sul tessuto socio-economico regionale. I numeri sono sconvolgenti. in un anno di pandemia si contano quasi 10mila nuovi poveri e il doppio del cibo distribuito rispetto all'anno precedente dalle strutture della Caritas. Lo svelano i dati del Banco Alimentare Abruzzo relativi all'anno 2020. I nuovi poveri assistiti sono 9.960, il 3,25 per cento in più rispetto al 2019, mentre il cibo distribuito alle famiglie abruzzesi in difficoltà ha fatto segnare un più 51 per cento nel giro di un solo anno. Durante il 2020 sono stati 2.064.817 i chilogrammi di cibo distribuiti (a fronte di 1.366.611 chilogrammo nel 2019) per un valore complessivo di 4.645.838 euro. In provincia di Teramo sono 4.296 le persone assistite da 27 enti che hanno consegnato in tutto 283.076 chili di alimenti pari a 636.921 euro

caritas original

Diretta streaming

Loading...