×

Avviso

Non ci sono cétégorie

E' un'inchiesta senza ipotesi di reato e senza indagati al momento quella avviata dalla Procura di Teramo che torna nuovamente a indagare quindi sulla Team. Sotto la lente d'ingrandimento della magistratura, i passaggi messi in atto dall'Amministrazione per trasformare la Teramo Ambiente da società da mista a tutta pubblica al costo di 1,4 milioni di euro. L'indagine della Procura parte proprio dall'esposto presentato dai sette consiglieri comunali:Giovanni Luzii e Osvaldo Di Teodoro (Italia Viva); Luca Corona (Oltre), Mario Cozzi (Forza Italia), Ivan Verzilli (gruppo misto), Franco Fracassa e Maurizio Salvi (Futuro In). Un esposto promosso per segnalare presunte illegittimità e questioni di sostenibilità dei costi che la minoranza ha sempre ritenuto troppo gravosi per le casse del Comune. Ora è la Procura che, alla luce dell'esposto, ha siglato una prima delega alle indagini. L'esposto, partito in primis da Italia Viva, è stato presentato, oltre che alla Procura, anche alla Corte dei Conti e al nucleo di polizia economico finanziaria della Finanza.

TEAMCONSIGLIO original

Diretta

Loading...