×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Nuovo impianto da San Giacomo fino a Monte Piselli, dopo 60 anni. E' la bella notizia per il Cotuge, il Consorzio turistico dei Monti Gemelli, che arriva direttamente da Valle Castellana dopo l'incontro promosso dal sindaco Camillo D'Angelo, ad alta quota, alla presenza, tra gli altri, dell'assessore regionale delle Marche Guido Castelli, del commissario straordinario del Governo per la ricostruzione sisma 2016, Giovanni Legnini e di vari sindaci: da quello di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti, ai colleghi sindaci di Campli e Civitella del Tronto, Federico Agostinelli e Cristina Di Pietro. Tra i presenti anche il presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura. Ma si è subito notata la pesante, forse pesantissima, assenza della Regione Abruzzo. Il nuovo impianto sarà probabilmente una seggiovia, che partirebbe più in basso di quello attuale favorendo la fruizione della Montagna dei Fiori sia con la neve che d'estate. Il tutto pensando ad un altro impianto, quello dei Prati di Tivo, chiuso e dal futuro sempre incerto e tormentato.

CAMILLODANGELOLEGNINI original

Diretta streaming

Loading...