×

Avviso

Non ci sono cétégorie

crocerossadebenedictis1

Il Comitato di Teramo della Croce Rossa, stamattina, sono partiti per Leopoli per aiutare una famiglia ucraina a tornare a casa, tra cui un malato grave ospite della Casa di riposo "De Benedictis". Si legge su profilo dell'associazione locale: "Volontari della CRI di Teramo sono partiti questa mattina, con un’ambulanza e una macchina, alla volta di Leopoli, in Ucraina, in una missione che li vedrà coinvolti nei prossimi giorni con l’obiettivo di rimpatriare una famiglia ucraina, tra cui un malato grave curato nella nostra città. Parte integrante dell'equipaggio saranno anche un medico, un infermiere e un interprete, tutti e tre del personale CRI nazionale. A salutarli e ringraziarli prima della partenza sono intervenuti il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto e l’assessore Andrea Core. Il viaggio è gestito dal nostro Comitato, con il supporto della CRI di Spoltore e della CRI di Roseto. Un impegno, quello della Croce Rossa Italiana, che, ancora una volta, travalica i confini, siano essi locali o internazionali, per portare aiuto dove più serve.

Diretta streaming

Loading...