×

Avviso

Non ci sono cétégorie

 "Restituire alla mia terra quello che mi ha dato in termini di formazione". Parola di Vincenzo Di Nicola, 41 anni, esperto informatico, ingegnere con anni di esperienza all'estero (in Silicon Valley ha ricoperto ruoli di primo piano in Yahoo! e Microsoft, ad esempio) e oggi "guru" dell'INPS nazionale. Il prossimo 13 giugno, intatti, si terrà la 13esima edizione del premio che Di Nicola offre, ogni anno dal 2008, per incentivare lo studio dela Matematica. Un premio rivolto a tutti gli studenti abruzzesi delle scuole superiori: €1000 come sempre e da quest'anno ulteriori 300 euro per la migliore studentessa. Stamane c'è stata la presentazione nella sala consiliare della Provincia di Teramo alla presenza del presidente Diego Di Bonaventura e del delegato alla pubblica istruzione, Luca Frangioni. Di Bonaventura ha voluto ringraziare l'ingegnere teramano "per la scelta di rimanere legato al territorio da cui è partito, per la scelta di incoraggiare altri giovani come lui a curare e coltivare il proprio talento". Di Bonaventua ha definito Di Nicola "un catalizzatore di opportunità"  e quest'ultimo ha ricordato i giovani teramani conosciuti in questi ultimissimi anni e che ha deciso di portare nella sua start up, offrendo loro un'occasione di lavoro a Milano.

La conferenza stampa di oggi è stato lo spunto di riflessione sulle difficoltà che i giovani talenti riscontrano, anche per via delle evidenti diversità d'approccio in seno alle Università con indirizzo tecnico: "E' un pò come se in Italia uno studente militasse nella Teramo Calcio e l'equivalente all'estero indossasse la maglia del Barcelona"

Per iscrizioni ed informazioni sul premio si può visitare www.premiodinicola.it 

 

ASCOLTA VINCENZO DI NICOLA E LUCA FRANGIONI

 

vincenzodinicola1 original

vincenzodinicola2 original

Diretta streaming

Loading...