×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Meno di una settimana al rientro in classe in Abruzzo (la data è il 13 settembre) e vengono divulgate le norme e i protocolli da attivare (protocollo sicurezza 2021-2022) per il contenimento della diffusione del Covid. A cominciare da come gestire un caso positivo nella classe. Prima regola per i docenti e il personale non docente: informare il dirigente scolastico, obbligatoriamente, della presenza di sintomi influenzali potenzialmente riconducibili all'infezione da Covid, degli studenti presenti della scuola. In presenza dei sintomi da infezione da Covid il soggetto interessato dovrà essere invitato a raggiungere la propria abitazione e si dovrà attivare la procedura di segnalazione e contact tracing da parte della Asl competente. Viene differenziato, poi, il periodo di quarantena precauzionale, per i soggetti che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di Sars-Cov-2, a seconda che tali soggetti (dai 12 anni in poi) abbiano, o meno, completato il ciclo di vaccinale. In particolare per chi ha completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni, questo periodo può limitarsi a 7 giorni, a condizione che, alla scadenza di tale termine, venga effettuato un test diagnostico di esito negativo. Se non si è vaccinati il periodo sale a 10 giorni.

SCUOLA

Diretta

Loading...