×

Avviso

Non ci sono cétégorie

 È stato inaugurato questa mattina, alla presenza Parroco Don Alexander, della Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Falcone-Borsellino Prof.ssa Letizia Fatigati, dell’Assessore al Sociale Ilenia Tullii, dei Consiglieri comunali Camillo Monticelli, Mirko Renzitti, Rosanna Di Nicola, Massimo De Fulviis, di vari rappresentanti di associazioni del territorio e della locale protezione civile, il Centro Sportivo comunale di Penna Sant’Andrea che torna alla piena funzionalità dopo gli interventi di riqualificazione. La struttura è dotata di un campo da tennis all’aperto, un campo polivalente al coperto funzionale ad accogliere diverse discipline, tennis, pallamano, calcetto e pallavolo. Gli interventi realizzati grazie al finanziamento previsto dal cosiddetto decreto ‘Sblocca Italia’ finalizzato alla riapertura dei cantieri e alla realizzazione delle opere pubbliche rimaste incompiute, hanno riguardato il recupero del campo polivalente la cui copertura è stata completamente sostituita, la messa a nuovo del fabbricato adibito a spogliatoio, sul quale inoltre, è stato istallato un impianto fotovoltaico, la riconversione della pavimentazione in terra battuta con materiale sintetico del campo da tennis. Oltre a questi interventi è stata sistemata l’area esterna.

“Torna finalmente fruibile un impianto sportivo, importante per i ragazzi di Penna Sant’ Andrea e non solo”, ha dichiarato il sindaco Severino Serrani esprimendo grande soddisfazione per il risultato raggiunto, “segno concreto dell’attenzione dell’amministrazione al mondo dello sport”, ha aggiunto. La struttura sarà gestita da un’ATI formata da CSI Teramo, in qualità di ente capofila rappresentato dal Presidente Angelo De Marcellis, Teramo a Spicchi – TASP e ASD Kobra FT. Al raggruppamento sarà affidata anche la direzione del campo sportivo di via Coste delle Casette e della palestra di Via Roma.

“Con la gestione degli impianti sportivi di Penna Sant’Andrea si apre un rinnovato dialogo con la comunità di questo territorio. I luoghi dello sport sono spazi educativi e vitali e per questo costruiremo percorsi integrati con le istituzioni, la scuola, la Chiesa locale e le famiglie. A breve distribuiremo un questionario online che ci permetterà di implementare l’offerta sportiva recependo le aspettative locali, andando anche oltre l’avviato piano di potenziamento già proficuamente condiviso con l’Amministrazione Comunale”, ha commentato il Presidente del CSI Teramo Angelo De Marcellis.

camposportivo1 original

Campopenna original

Camposportivo2 original

Diretta

Loading...