×

Avviso

Non ci sono cétégorie

gianmarcotamberi original

L’Abruzzo gioisce per l’ennesimo Titolo Continentale dell’Azzurro di salto in alto Gianmarco Tamberi conquistato ai Campionati Europei di atletica leggera in svolgimento Monaco di Baviera, che si aggiunge a uno straordinario palmares culminato con la Medaglia D’Oro Olimpica di Tokyo dello scorso 1 agosto 2021 e la vittoria in Golden League, prima volta per un atleta italiano. La carriera sportiva di Gianmarco Tamberi è partita proprio dall’Abruzzo, dove approda a fine stagione 2009, proveniente da una squadra marchigiana, seguendo le orme del fratello Gianluca ottimo giavellottista, Azzurro e primatista Italiano under 23, per rinforzare la rosa dell’Atletica Vomano che milita nella massima serie A “Oro” dei Campionati di Società su pista. L'Atletica Vomano in quegli anni già annoverava Campioni del calibro di Giuseppe Gibilisco, Daniele Greco, Leonardo Capotosti, Nazzareno Di Marco, e tanti altri talenti che nel 2010 conquistarono uno storico Scudetto per la squadra abruzzese seguiti negli anni da piazzamenti da podio. La scalata di Gianmarco Tamberi verso una brillante carriera iniziò con la conquista del titolo Italiano Junior indoor nel 2010, per arrivare nel 2011 a conquistare la medaglia di bronzo ai campionati Europei under 20, con la misura di 2,25. L’anno seguente (2012) passa tra i professionisti del Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, pur continuando a gareggiare per 10 anni con l'Atletica Vomano ai Campionati di Società per le "squadre civili", sempre sotto la guida tecnica di Papà Marco con un passato in Azzurro alle Olimpiadi di Mosca nel salto in alto, che a oggi è un tecnico tesserato del Club Abruzzese. Gianmarco Tamberi nel 2020 clamorosamente abbandona il professionismo e il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle e ritorna con l’Atletica Vomano per ritrovare serenità e sicurezza dei propri mezzi, per puntare decisamente a obiettivi ambiziosi: regala al Club Abruzzese il 43° Titolo Italiano individuale e vince diversi meeting internazionali. Purtroppo a fine stagione 2020 “Gimbo” suo malgrado lascia l’Abruzzo per mancanza di sostenitori che non hanno creduto in lui e nel progetto dell'Atletica Vomano.  Nel febbraio 2021 su iniziativa della squadra abruzzese nasce il Gimbo fan Club che ad oggi ha superato i 1000 iscritti che seguono con entusiasmo il proprio beniamino. "Siamo contenti e soddisfatti di aver contribuito alla crescita sportiva e umana di uno dei più grandi atleti che ha fatto e sta facendo la Storia dello Sport Italiano” questo è stato il commento di Gabriele Di Giuseppe, Direttore Tecnico dell’Atletica Vomano.

Diretta streaming

Loading...